Società Trasparente

Amministrazione trasparente

Decreto legislativo n. 33/2013 “Riordino della disciplina riguardanti gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche amministrazioni“.

Nota. I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici ( direttiva comunitaria 2003/98/CE e d.lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e  nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.

Disposizioni generali

La trasparenza è intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.

La presente sezione “Amministrazione trasparente” è stata adeguata a quanto previsto dal Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 che ha riordinato e semplificato la normativa in materia di obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle amministrazioni pubbliche ai sensi dell’art. 1, c.35 della legge n. 190/2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione” e contiene documenti, informazioni e dati organizzati secondo lo schema indicato dal Decreto stesso.

Il Responsabile per l’attuazione del Piano di prevenzione della corruzione è il dott. Antonio M. Gulleri il quale è titolare anche del potere sostitutivo del Responsabile della Trasparenza.

La sezione è in continuo aggiornamento.